L'emiro del Qatar arriva nel Regno Unito dove incontra la Regina Elisabetta

28 ottobre 2014

L'emiro del Qatar, lo sceicco Tamim Hamad Al Thani, è arrivato nel Regno Unito per una visita ufficiale di 3 giorni.

Questa è la prima visita di stato ufficiale dell'Emiro nel Regno Unito, dopo essere salito al trono nel 2013, succedendo al padre, lo sceicco Hamad Bin Khalifa Al Thani.

Il primo impegno dell'Emiro è stato l'incontro con il primo ministro britannico David Cameron a Downing Street a Londra. Nel corso della riunione il primo ministro britannico ha invitato l'emiro ad investire ancora di più in progetti di infrastrutture nel Regno Unito ed hanno discusso sui modi per rafforzare le relazioni bilaterali a tutti i livelli.

Essendo uno dei paesi più ricchi del mondo, il Qatar ha già fatto forti investimenti in imprese britanniche e immobili. Per esempio, la famiglia reale del Qatar ha fondato l'edificio più alto di Londra - un grattacielo di 87 piani chiamato 'lo Shard' - così come il grande magazzino Harrods.

In seguito l'emiro di Qatar ha avuto una udienza privata con Sua Maestà la Regina Elisabetta a Buckingham Palace.
Lo sceicco Tamim Hamad Al Thani è stato accompagnato da suo fratello minore, lo sceicco Joaan Bin Hamad Al Thani, che ha avuto il piacere di incontrare la regina.

In serata, l'Emiro ha visitato il Parlamento britannico, dove ha incontrato diversi parlamentari per discutere su una serie di attuali questioni regionali e internazionali.

A seguito degli incontri della giornata, è stato firmato un memorandum d'intesa tra i due paesi su questioni come la difesa, l'energia e il commercio.

VIDEO