Re Mohammed VI del Marocco dona il suo sangue per promuovere il volontariato

27 agosto 2015

La scorsa settimana, il Centro Nazionale marocchino per Blood Transfusion aveva pubblicato una lettera dicendo che il Marocco deve affrontare una grave carenza di sangue:
"E' urgente, se vivete a Rabat, Fez, Marrakech, Casablanca o Agadir, prendete del tempo per salvare vite umane, donate il sangue. Si prega di raggiungere il centro regionale più vicino per fare trasfusione di sangue ".

Ieri Sua Maestà il re Mohammed VI del Marocco si è recato al centro per donare il suo sangue.

Dopo la sua visita, l'immagine del re è stato pubblicato nella sua pagina ufficiale di Facebook con un testo che spiega che il gesto simbolico del Sovrano fa parte delle Sue iniziative per promuovere il volontariato e la donazione di sangue.

Il re vuole mostrare il suo sostegno ai centri trasfusionali del paese che si affaccia una grave scarsità di sangue.