Il principe William e la duchessa Catherine in visita ufficiale in Scozia.

maggio 2014

Dopo l'enorme successo del loro viaggio in Australia ( Sidney, alle Blue Mountains, a Manly, a Brisbane, a Canberra, ed l'incontro con gli aborigeni), e nella Nuova Zelanda, William a Kate sono andati in Scozia, senza però il piccolo principe George che è rimasto a casa con la tata.

La coppia reale è anche conosciuta in Scozia come il conte e la contessa di Strathearn, un titolo creato nella parìa di Scozia, indicante un governatore provinciale della Scozia medievale.


La Scozia è una terra particolarmente cara alla coppia reale, dove si sono conosciuti all'Università di St. Andrews, nel Fife, sulla costa orientale del Paese.

Nella piccola città di Crieff, William  e Kate hanno iniziato la giornata incontrando i membri della ambulanza in volo in Scozia. John Pritchard, paramedico, ha detto :“Era (William) davvero entusiasta e curioso di vedere da vicino l’operato degli elicotteri di soccorso". Se lui volesse collaborare con noi saremmo davvero contenti”.

In seguito i duchi di Cambridge hanno incontrato gli scout bambini ed i gruppi locali durante una visita al campus comunità Strathearn . 

In un altro impegno della giornata il conte e la contessa di Strathearn hanno svelato una targa in occasione del recente restauro del Parco Macrosty.  Il parco fu inaugurato nel 1902 e prende il nome dal suo benefattore, James Macrosty, ed è stato sottoposto a ristrutturazione.

I duchi di Cambridge hanno anche visitato il piccolo villaggio di Forteviot, che si trova in base ai piedi delle Highlands, un tempo la capitale della Scozia, ed oggi sede di uno scavo archeologico.

Il 29 maggio, il conte e la contessa di Strathearn hanno visitato una famosa distilleria di whisky (fondata nel 1775 è la più antica Distillerie Scozia) a Glenturret nel Perthshire.
La visita è terminata con una deliziosa degustazione di Glenturret Single Malt.

VIDEO