Nella città di Copşa Mică è stato inaugurato un busto di Re Michele I

5 Maggio 2014

Nella città di Copşa Mică, ubicata nel distretto di Sibiu, nella regione della Transilvania, è stato inaugurato il busto di Sua Maestà Re Michele I di Romania, alla presenza di SAR il Principe Nicola e del sindaco della città, insieme ad altri funzionari e cittadini della contea.

L'opera dello scultore Giovanni Candea Sibiu si trova nel viale principale della città per testimoniare l'amore della Romania e dei romeni verso la Casa Reale di Romania, un'istituzione fondamentale per la storia del nostro Paese.

Questo è lo scopo per il quale il Consiglio Comunale ha approvato il progetto della scultura. Il sindaco della città, Daniel Tudor Mihalache, ha detto : "Oggi per la città di Copşa Mică c'è un motivo per cui vale la pena di fermarsi, o ammirare la finezza artistica di un'opera d'arte, o per onorare la personalità di un grande uomo che ha partecipato alla seconda guerra mondiale. Sono convinto che solo attraverso l'istruzione e la cultura si può raggiungere lo sviluppo e la prosperità".

Subito dopo l'inaugurazione del busto, SAR il Principe Nicola di Romania ha dichiarato :
"Grazie per l'invito a partecipare alla inaugurazione del busto di mio nonno, il re Michele I. E' una gioia per me che il nostro re sia stato onorato nel nostro paese. Alzare il busto è un atto di coraggio e di riparazione storica per cui mi congratulo con voi. Ringrazio lo scultore che con la sua abilità e talento ha realizzato la scultura che resterà nella storia".

Lo scultore Giovanni che ha realizzato il busto ha detto : "Per me è stata una sfida ritrarre una personalità così importante per la Romania. Questa sfida è nata circa sei anni fa, quando visitavo la zona di Savarsin. Ricordo quello che mi disse una volta John Candea: Il mondo di domani non può esistere senza la Morale, senza la Fede e la Memoria,