Dopo l'Anzac Day, Wiliam Kate e George lasciano l'Australia e ritornano nel Regno Unito

25 aprile 2014

Dopo essere stati a Sidney, alle Blue Mountains , a Manly , a Brisbane, a Canberra, ed aver incontrato gli aborigeni, nell'ultimo giorno di permanenza in Australia, il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno partecipato all'evento commemorativo dello sbarco, avvenuto nel 1915, del corpo di spedizione neozelandese e australiano a Gallipoli.


Il Duca e la Duchessa di Cambridge si sono recati al "War Memorial" di Canberra per partecipare alla cerimonia di commemorazione dei soldati australiani e neozelandesi uccisi in tutte le guerre, che conclude il tour reale di 3 settimane cominciato in Nuova Zelanda e terminatosi in Australia.

L'Anzac Day è una commemorazione che si tiene ogni anno in Australia e Nuova Zelanda il 25 aprile per ricordare tutti i soldati delle forze armate australiane e neozelandesi caduti in tutte le guerre.
(ANZAC è l'acronimo di "Australia and New Zealand Army Corps")

Adesso William e Kate, insieme al principe George, hanno lasciato Canberra e sono rientrati a Londra, dopo il lungo tour in Nuova Zelanda e Australia che è stato un enorme successo,

William Kate e George si sono dimostrati una giovane famiglia unita e vivace, e sono riusciti a rappresentare perfettamente la corona britannica, contribuendo a rilanciare il ruolo della Monarchia britannica.

Un portavoce di Kensington Palace ha dichiarato: "Il tour nella Nuova Zelanda ed Australia è stata un'esperienza incredibile per il Duca e per la Duchessa".
"Abbiamo sempre detto che questo tour sarebbe stata l'occasione per il duca la duchessa ed il principe George di farsi conoscere in entrambi i paesi, e la coppia è stata travolta dalla straordinaria accoglienza mostrandosi come una famiglia in tutti i luoghi dove è andata."

LINK
William, Kate and Prince George say goodbye as Australia and New Zealand tour ends

VIDEO