Re Juan Carlos: visita ufficiale in Kuwait

15 - 16 aprile 2014

Dopo il suo viaggio negli Emirati Arabi Uniti, il re di Spagna ha continuato il suo viaggio nel Golfo recandosi nel Kuwait, dove è stato accolto calorosamente da Sheikh Sabah Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah, emiro di Kuwait.
Negli Emirati Arabi Uniti e in Kuwait il sovrano spagnolo era accompagnato da diversi Ministri, segretari di Stato, così come da rappresentanti delle grandi imprese spagnole.

Questa visita arriva in un momento di particolare significato, perché nel 2014 è l'anniversario dei 50 anni di relazioni diplomatiche tra la Spagna e il Kuwait.


Sua Maestà è stato accolto all'arrivo in Kuwait da Sua Altezza Sheikh Sabah Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah, emiro del Kuwait, e da altri funzionari. Quindi Juan Carlos si è trasferito al palazzo Jahra Bayan Palace.
Più tardi, Juan Carlos ha ricevuto in udienza il Primo Ministro del Kuwait, lo sceicco Jaber Al-Mubarak Al-Sabah; il Vice Primo Ministro e Ministro degli Esteri Sheikh Sabah Khaled Al-Hamad Al-Sabahal, e il Presidente dell'Assemblea Nazionale, Marzouk Al-Ghanim.

Nel pomeriggio, prima della cena ufficiale, Juan Carlos ha offerto all'Emiro del Kuwait dei manoscritti arabi digitalizzati presenti nella biblioteca del Monastero di El Escorial, un gesto di cooperazione culturale tra la Spagna e il Kuwait. La copia è stata preparata dal Patrimonio Nazionale e comprende circa 2.000 manoscritti della collezione di Re Filippo II di Spagna.

Sua Maestà il Re è stato ricevuto da Sua Altezza Sheikh Sabah Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah, emiro dello Stato del Kuwait, e quindi ha incontrato diversi ministri arabi.
La giornata si è conclusa con una cena offerta dall'emiro del Kuwait in onore di Sua Maestà il re di Spagna.

Il viaggio si è concluso con un incontro di lavoro tra la Spagna e il Kuwait. Nel suo discorso, Juan Carlos ha celebrato il 50° anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Spagna e il Kuwait, dicendo:
"Nel corso di questo mezzo secolo, la nostra amicizia si è rafforzata, abbiamo fatto progressi in tutti i settori. Dal punto di vista politico, economico, sociale e culturale la Spagna è sempre stata vicina al Kuwait, soprattutto nei momenti più difficili della recente storia".

Il re ha aggiunti: "la Spagna ha conosciuto negli ultimi anni una fase di crisi economica che è stata superata grazie agli sforzi di tutti gli spagnoli."

Adesso si prevede che il re di Spagna trascorrerà la Pasqua a Palma di Maiorca con gli altri membri della famiglia reale.

Dopo il viaggio negli Emirati Arabi Uniti e in Kuwait, i Re di Spagna visiterà Oman e Bahrain alla fine di aprile.
Nel mese di maggio si prevede che Sua Maestà il Re viaggio in Arabia Saudita e, successivamente, in Qatar.

LINK
casareal.es