Primo impegno ufficiale per il principe George al terzo giorno del Tour in Nuova Zelanda

9 aprile 2014

A Wellington, in Nuova Zelanda, il piccolo Principe George di Cambridge ha conquistato tutti con la sua simpatia.

William, Kate e George hanno partecipato ad un ricevimento presso la Government House, durante il quale i reali hanno incontrato altre famiglie rappresentative della popolazione neozelandese.

L'evento è stato organizzato dalla "Royal New Zealand Plunket Society", comunemente noto come Plunket, una organizzazione nazionale no-profit che si dedica al sostegno alle famiglie, fornendo supporto psicologico e cure mediche.
Fondata nel 1907 Plunket ha ricevuto il permesso speciale di usare il titolo 'Reale' quasi un secolo fa da re Giorgio V.

Questo appuntamento è particolare in quanto è la prima volta che Kate incontra altre persone nel suo ruolo di madre e soprattutto perché permette di scoprire qualcosa in più sul carattere del principe George.
George si è comportato benissimo, ha socializzato con gli altri bambini, appositamente selezionati per incontrarlo, tutti della stessa età di George.


William e Kate si sono lasciati andare a confidenze con gli altri genitori, come il difficile periodo iniziale, quando non potevano dormire di notte in quanto George era molto vivace e mangiava tanto. 

Alla duchessa hanno anche chiesto come riesce a svolgere il doppio ruolo di mamma e membro della famiglia reale e Kate ha detto che senza il sostegno di cui gode da parte dei suoi collaboratori tutto questo sarebbe impossibile da gestire. 

Ieri la coppia non ha avuto impegni ufficiali, era un giorno di riposo per riprendersi dal lungo viaggio, ed ha alloggiato nella magnifica tenuta di  Wharekauhau Lodge, appena fuori la città di Wellington, dove William e Kate hanno potuto rilassarsi col loro figlio.

VIDEO