Nel Regno del Belgio coniate le prime monete con l'effigie di Re Filippo

4 febbraio 2014

A poco più di 6 mesi dalla sua ascesa al trono, dopo l’abdicazione di Re Alberto II, il Re Filippo si è recato alla Zecca Reale del Belgio per partecipare alla cerimonia delle prime monete con la sua effigie.
Il ministro delle Finanze Koen Geens ha presentato le nuove monete in euro con l'effigie del re Filippo del Belgio.
Nel 2014 ll ritratto del sovrano comparirà sulle monete da 1, 2, 5 e 50 centesimi di euro.
Le monete da 5 centesimi saranno già diffuse la prossima settimana.
Le monete da 10, 20 centesimi e le monete da 1 e 2 euro saranno inserite più avanti.


Su un lato delle monete c'è il profilo della testa di Re Filippo, circondata da dodici stelle.
Alla sinistra dell'effigie, il monogramma del re sopra l'indicazione della nazionalità "BE".

Le monete con l'effigie di Re Alberto II non spariranno immediatamente e circoleranno per molti anni ancora.
In passato, le monete con l'effigie del re precedente si ritiravano dalla circolazione, ma adesso la circolazione del denaro ha ormai una dimensione europea e quindi è più difficile.

LINK
Voici les premières pièces à l'effigie du roi Philippe