Juan Carlos di nuovo in ospedale per un'altra operazione all'anca

21 novembre 2013

Il Re di Spagna, Juan Carlos, è arrivato in auto all'ospedale "Quirón", alla periferia di Madrid (Pozuelo di Alarcón ), per essere sottoposto a un intervento chirurgico per la rimozione di una protesi provvisoria all'anca sinistra e l'innesto di quella definitiva.
La convalescenza dovrebbe durare 6-8 settimane.

Una portavoce dell'ospedale dove il sovrano è stato operato ha detto che le condizioni di salute del re Juan Carlos di Spagna evolvono in maniera soddisfacente.
Juan Carlos trasferito in una camera, ha trascorso una notte tranquilla, e secondo un bollettino dell'ospedale il sovrano è in condizioni stabili sul piano clinico con un dolore controllato.

La Regina Sofia appena tornata dagli New York, è subita andata a trovare Juan Carlos all'ospedale.
Anche il principe Felipe, fresco dalla sua visita ufficiale in California e in Florida con la principessa Letizia, è andato a trovare suo padre all'ospedale dove era stato operato.
Don Felipe è rimasto poco più di un'ora all'Ospedale con la Regina, e ha confermato di aver trovato il re di buon umore.

Juan Carlos era già stato operato il 24 settembre per rimuovere una protesi impiantata nel novembre 2012 in seguito a un'infezione.
Quello di ieri è stato il nono intervento chirurgico per il re spagnolo dal maggio 2010, e il quarto intervento in meno di un anno.

VIDEO