Regno del Belgio : Messaggio del Re Alberto II prima dell'abdicazione

20 luglio 2013

Domenica il re dei Belgi, Alberto II cederà il trono al figlio maggiore, il Principe Filippo, come aveva annunciato il 3 luglio.
E’ il giorno della Festa Nazionale.

In vista dell’abdicazione, il Re Alberto II dei Belgi ha salutato i sudditi con un discorso alla nazione, ed ha lanciato un appello all’Unità del Paese :
"Sono convinto che mantenere la coesione nel nostro Stato federale è di importanza fondamentale, non solo per la qualità della nostra vita insieme, che richiede il dialogo, ma anche per la salvaguardia del benessere di tutti noi".

Durante i suoi 20 anni di regno Alberto II si è molto impegnato a favore dell’unità e il Re ha lodato i compromessi che hanno permesso al Belgio di non frammentarsi a causa delle forze separatiste, nonostante la divisione tra gli abitanti di lingua olandese nel nord e quelli di lingua francese nel sud.

Domani nel Paese si terranno le cerimonie per il passaggio del trono al figlio Filippo, e il programma previsto per le cerimonie dell'abdicazione è il seguente :

Mattina
  • Ore 09.00: Messa Te Deum nella Cattedrale di San Michele e San Gudula a Bruxelles
  • Ore 10.30: Cerimonia di abdicazione di Re Alberto II al Palazzo Reale di Bruxelles
  • Ore 12.00: Re Filippo giura davanti alle due camere del parlamento belga presso il Palazzo della Nazione.
  • Ore 13.00: Re Filippo, la Regina Matilde e la famiglia reale salutano la popolazione dal balcone del Palazzo Reale in Place des Palais.
  • Ore 14.10: Il nuovo Re rende omaggio al Milite Ignoto presso la Colonna del Congresso.

Pomeriggio:
  • Ore 16.05: Re Filippo passa in rassegna le truppe civili e militari.
  • Ore 17.00: Parata civile e militare sulla Place des Palais.

Sera:
  • Ore 19.00: Il Re Filippo e la Regina Matilde assistono alle celebrazioni nel Parc de Bruxelles.
  • Ore 23.00: La Famiglia Feale assiste allo spettacolo pirotecnico dal Palazzo delle Accademie in Place des Palais.
VIDEO