Dalai Lama festeggia il suo 78° compleanno.

6 luglio 2013

Il leader spirituale si è recato a Bylakuppe, nello stato meridionale del Karnataka, che ospita una larga comunità di tibetani, dove sono stati organizzati solenne cerimonie religiose e manifestazioni per festeggiare  il 78° compleanno del Dalai Lama, trasmessi anche in diretta televisiva.


Per festeggiare i 78 anni del Dalai Lama, il leader spirituale dei tibetani, la più grande cerimonia si è svolta al monastero di Sera, a Bylakuppe, nello stato del Karnataka, con la presenza dello stesso Dalai Lama.

Il Dalai Lama - il 14° della storia - è nato il 6 luglio del 1935 con il nome di Lhamo Dondrub nel villaggio di Taktser, nel Tibet nordorientale. Figlio di una famiglia di contadini, a due anni fu riconosciuto come la reincarnazione del 13° Dalai Lama, Thubten Gyatso.
Nel 1939 fu intronizzato come Tenzin Gyatso, il 14° leader spirituale nella storia tibetana.

Nel 1959 è fuggito dal Tibet dopo la fallita insurrezione contro i cinesi e da allora è ospite del governo indiano che lo protegge e contribuisce al suo mantenimento.

Nel 1989 gli è stato assegnato il Nobel per la Pace e nel marzo 2011 si è “dimesso” da capo politico dei tibetani in esilio, lasciando il potere a un leader eletto democraticamente.