Re Abdullah II di Giordania si è recato a Washington DC, dove ha incontrato anche Obama

24 - 26 aprile 2013

Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania, accompagnato da una delegazione giordana, ha incontrato il Presidente della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, il signor John Boehner.
Le discussioni hanno riguardato le relazioni bilaterali tra gli Stati Uniti d'America e il Regno di Giordania, gli ultimi sviluppi in Siria, e i modi per rilanciare il processo di pace tra i palestinesi e gli israeliani.

Il giorno successivo, Sua Maestà ha incontrato il presidente della sottocommissione sulla Gestione degli Stanziamenti Stato-esteri, la signora Kay Granger.
In questo caso, le discussioni erano incentrate sulle relazioni economiche tra gli Stati Uniti e la Giordania e sulla situazione della sicurezza in Medio Oriente e l'alleanza strategica tra i due paesi.

Sua Maestà Abdullah II, insieme a Sua Altezza Reale il principe ereditario Al-Hussein bin Abdullah, ha incontrato il Vice Presidente degli USA presso il Naval Observatory.

Quindi Sua Maestà ha incontrato il leader della maggioranza al Senato, signor Harry Reid, il presidente della commissione del Senato sugli stanziamenti, la signora Barbara Mikulski, e molte altre importante personalità

Oggi Sua Maestà il Re Abdullah II si è incontrato con il presidente Barack Obama alla Casa Bianca. 

Durante l'incontro alla Casa Bianca il presidente ha assicurato che verranno condotte indagini serrate sull'uso di armi chimiche in Siria da parte del regime di Bashar al Assad contro i ribelli dell'opposizione.
Se i sospetti saranno confermati, ha ribadito Obama, questo determinerebbe un cambiamento di posizione da parte degli Stati Uniti che potrà anche decidere di scegliere l'opzione militare.

VIDEO

LINK
Remarks by President Obama and His Majesty King Abdullah II before Bilateral Meeting