Il Principe Haakon di Norvegia in Giordania

24 aprile 2012

Al Centro Re Hussein, nel Mar Morto, il principe ereditario di Giordania Hussein ha patrocinato una cerimonia durante la quale la Giordania ha annunciato di aver eliminato tutte le mine antiuomo, che sono ormai vietate nel suo Paese.

Nella cerimonia il 18 anni principe ereditario ha sostituito il posto di suo padre, il re Abdullah II.

Alla cerimonia ha partecipato anche il principe ereditario norvegese Haakon, così come altri reali giordani.

Il regno hashemita ha rimosso 300.000 mine antiuomo e mine anticarro lungo la Valle del Giordano, Wadi Araba e le zone settentrionali.

Il Regno di Giordania è la prima nazione del Medio Oriente che vieta le mine antiuomo. e che quindi rispetta il Trattato di Ottawa sulla messa al bando della mine antiuomo.

Il principe ereditario Hussein ha consegnato personalmente le decorazioni ai vari sponsor e donatori che hanno aiutato la Commissione nazionale a raggiungere l'obiettivo (NCDR).

Il principe ereditario di Norvegia, Haakon, ha tenuto un discorso sull'importanza dello sminamento nei paesi della regione.
Ecco il discorso pronunciato da Sua Altezza Reale il principe ereditario Haakon alla celebrazione che si tenuta nel Regno di Giordania.
A Mine-free Jordan

La Norvegia ha aiutato la Giordania a raggiungere l'obiettivo, soprattutto con la telethon 2011 i norvegesi hanno fornito i soldi al NCDR.

Lo Sminamento in Giordania è durata 7 anni ed è costata $ 25 milioni di dollari.

LINK
Jordan first Arab country free of landmines