La famiglia imperiale austriaca a Funchal, Portogallo, in occasione del 90°anniversario della morte dell'Imperatore Carlo I d'Austria.

1 APRILE 2012

Per celebrare il 90° anniversario della morte dell'Imperatore Carlo I d'Austria, che morì sull'isola di Madeira il 1 aprile del 1922, alcuni membri della famiglia imperiale si sono recati a Funchal, dove sono stati accolti dalle autorità locali.


L'Imperatore Carlo d'Austria visse soli 5 mesi nell'isola di Madeira, ma ancor oggi c'è grande simpatia e rispetto nei suoi confronti da parte di tutti i locali, che sono orgogliosi della sua presenza anche dopo la morte.
Carlo d'Austria è sepolto nella Chiesa di Nostro Signore del Monte, la cui tomba è frequentata da pellegrini provenienti da tutto il mondo, soprattutto dopo la sua beatificazione nel 2004.

L'Arciduca Karl, il fratello l'arciduca Georg e l'arciduca Carl Christian di Asburgo-Lorena facevano parte a questo pellegrinaggio nell'isola di Madeira .

Alla cerimonia era presente anche il duca di Braganza, D. Duarte Pio, l'erede al trono del Regno del Portogallo.

La delegazione ufficiale era composta anche un gruppo di pellegrini che si sono recato a Funchal per rendere omaggio all'imperatore e al beato Carlo d'Austria, morto 90 anni fa (il 1° aprile 1922), e sepolto nella chiesa del Nostro Signore del Monte.

Il presidente del comune, Miguel Albuquerque, ha offerto al Capo della Casa Imperiale d'Asburgo, l'arciduca Carlo, la Medaglia dei 500 anni della città di Funchal.

Carlo I d'Austria fu imperatore d'Austria, re d'Ungheria e Boemia, e sovrano della Casa d'Asburgo-Lorena.
Regnò come imperatore Carlo I d'Austria, re Carlo III di Boemia e re Carlo IV d'Ungheria.
Fu beatificato da papa Giovanni Paolo II il 3 ottobre 2004 e la ricorrenza viene celebrata il 21 ottobre.

VIDEO