Regina Silvia di Svezia era in Germania durante il fine settimana, per aprire ufficialmente un centro per malati di demenza e per ricevere un premio per la sua fondazione.

Venerdì scorso 16 marzo, la Regina era a Bottorp, dove ha aperto un centro per essere utilizzato come luogo di incontro per le persone affette dalle prime fasi della demenza.

Il centro è stato finanziato dal gruppo Malteser International, e utilizza la filosofia della fondazione Silviahemmet, che mira a migliorare la qualità della vita di coloro che sono colpiti da demenza.
La regina Silvia, che ha fondato la Silviahemmet nel 1996, dopo aver assistito alla lotta di sua madre affetta da demenza, ha detto che era "contenta e orgogliosa" di essere in grado di aprire il primo luogo d'incontro per i malati di demenza gestito da Malteser.

All'interno del centro, la Regina ha parlato con alcuni tra i primi a trarre vantaggio dalla struttura.

Il giorno seguente, la Regina Silvia ha partecipato all'Awards Steiger presso la Sala Centennial Bochum.

A Lei è stato consegnato il premio Steiger per il suo duro lavoro nel ridurre lo sfruttamento dei bambini in tutto il mondo.

Il premio Steiger, che si traduce in 'The Miner', è una statuetta con un pezzo di carbone all'interno di una cupola di vetro, che rappresenta il duro lavoro, l'onestà e la trasparenza.

Altri vincitori del premio quest'anno sono stati il ​​presidente federale tedesco Horst Köhler, il designer di moda Wolfgang Joop, l'attrice tedesca Christine Neubauer e il musicista statunitense Lou Reed.

LINK
Königlicher Glanz beim Steiger Award