Nell'annuale messaggio natalizio della regina Elisabetta II alla nazione, i temi al centro del discorso sono stati l'importanza della famiglia e dell'amicizia.



Il messaggio era stato registrato il 9 dicembre, diversi giorni prima del ricovero in ospedale del principe Filippo in seguito ad un malore alle coronarie 3 giorni fa, e quindi il tema è divenuto ancora più toccante.

Nel suo discorso di Natale, trasmesso in tv in tutti i paesi del Commonwealth, la regina Elisabetta ha parlato della famiglia e dell'amicizie, che sono in grado di fornire le forze necessarie per superare le difficoltà nei momenti difficili.


"Negli anni passati - ha detto la sovrana - io e la mia famiglia siamo stati ispirati dal coraggio e dalla speranza che abbiamo visto molte volte tra i britannici e in tutto il mondo. Abbiamo visto che nelle difficoltà spesso troviamo forza proprio nelle nostre famiglie, che nelle avversità si formano nuove amicizie e che nelle crisi a volte le comunità rompono le barriere al loro interno e si uniscono per aiutarsi".

 VIDEO
 

La regina ha anche ricordato i più importanti eventi/appuntamenti del 2011 legati alla Famiglia Reale.
Gli eventi più gioiosi sono stati il matrimonio dei Duchi di Cambridge (William e Catherine) e quello tra Zara e Tindall.

Ha voluto fare riferimento alla sua visita alle alluvioni nel Queensland in Australia, ed al viaggio del principe William nelle zone del Nuova Zelanda colpite dal terremoto ed al viaggio in Australia, nonché alla visita del principe Carlo ad una comunità di minatori del Galles, dove erano morti 4 minatori.

La regina ha sottolineato l'enorme successo storico della sua visita di stato in Irlanda di maggio.

La famiglia reale britannica ha celebrato il Natale con l'assenza del marito della regina Elisabetta II, visto che il principe Filippo rimane ricoverato in ospedale a seguito di un malore al cuore.

La giornata di Natale per la famiglia reale è iniziata con la tradizionale Messa al mattino nella chiesa S. Maria Maddalena, nella tenuta della regina in Sandringham (Norfolk).

Il nuovo anno sarà particolarmente impegnativo per Elisabetta : nel 2012 ricorre infatti il sessantesimo anniversario della sua salita al trono e per l'occasione si prevede un vasto tour della regina in Gran Bretagna.

Con il principe consorte indebolito dall'intervento chirurgico - anche se i medici assicurano si sta rimettendo rapidamente - non è escluso che gli impegni pubblici verranno in qualche modo rivisti.