Sulle rive del Mar Morto, il Re di Giordania Abdullah II ha aperto il "Word Economic Forum 2011", dedicato al Medio Oriente.

22 ottobre 2011

Nel suo discorso di apertura, Sua Maestà ha parlato della necessità di diminuire la disoccupazione nella regione, e anche lui messo in evidenza la primavera araba.

"Gli eventi di quest'anno hanno aperto la strada al cambiamento positivo, ma in molti luoghi, ha creato anche dolorose dislocazioni economiche.
Sono necessarie delle strategie nella economia, nella politica, nella vita sociale e nei valori culturali ".


Re Abdullah ha inoltre discusso la necessità di un Stato palestinese e l'accettazione di Israele come l'unica via per la pace e la stabilità nella regione.

Al termine del suo discorso, il re ha fatto le sue condoglianze al Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdulaziz, per la morte del principe ereditario Sultan.

In prima fila ad ascoltare il suo discorso c'erano la regina Rania e il Re di Spagna Juan Carlos.
Il re di Spagna è in Giordania per alcuni giorni, ospite di Re Abdullah II.

Durante il 2° giorno del Forum Economico la Regina Rania ha invitato i giovani arabi a imparare le abilità imprenditoriali, piuttosto che contare sul governo per risolvere la disoccupazione giovanile del Medio Oriente.

Questo Forum era originariamente previsto per il mese di febbraio, ma a causa delle rivolte e proteste in Medio Oriente, è stato riprogrammato per il mese di ottobre.

LINK
Three young innovators win King Abdullah II Award