Per protesta contro il regime repubblicano di Gheddafi, dei manifestanti hanno occupato l'ambasciata libica di Stoccolma ed hanno issato la bandiera della monarchia di Re Idris.

11 agosto 2011

I manifestanti hanno sventolato la bandiera della monarchia che ha governato la Libia prima del golpe del 1969.
Questa bandiera - considerata la "Bandiera dell'Indipendenza" - è usata dai rivoluzionari che combattono contro la repubblica di Gheddafi.

Testimoni oculari hanno detto che i manifestanti gridando, hanno gettato libri e immagini di Gheddafi dalle finestre.

E' la terza volta quest'anno che degli esuli libici prendono d'assalto quest'ambasciata.
L'ambasciata libica a Stoccolma è stata ufficialmente chiusa all'inizio di quest'anno, ma il personale del regime di Gheddafi utilizza ancora l'edificio. Al momento dell'occupazione, l'edificio era vuoto.

LINK
Protesters break into Libyan Embassy in Stockholm

Libyan embassy in Stockholm occupied