Dopo la cerimonia civile, svoltasi ieri nella sala del trono, oggi Alberto II di Monaco e Charlene sono diventati marito e moglie anche dinanzi a Dio.

2 luglio 2011

La funzione religiosa si è svolta nel cortile d'onore del palazzo principesco di Montecarlo, trasformato in Chiesa.


La cerimonia si è svolta sotto gli occhi di 800 invitati, testimoni diretti della celebrazione.

Oltre alla famiglia Grimaldi, erano presenti numerosi ospiti reali: il Re Carlo XVI e la Regina Silvia di Svezia, la Principessa ereditaria Vittoria e il Principe Daniele di Svezia, il Principe Carlo Filippo e la Principessa Maddalena di Svezia, il Principe ereditario Guglielmo Alessandro e la Principessa Máxima di Olanda, il Principe ereditario Federico e la Principessa Mary di Danimarca, il Principe Joachim e la Principessa Marie di Danimarca, il Principe Haakon e la Principessa Mette-Marit di Norvegia, il Principe Alessandro e la Principessa Caterina di Serbia, il Principe Emanuele Filiberto e la Principessa Clotilde di Savoia, il Re Alberto e la Regina Paola dei Belgi, il Principe Filippo e la Principessa Matilde del Belgio, il Principe Laurent e la Principessa Claire e Astrid del Belgio, il Principe Edward e la moglie Sophie, Contessa di Wessex, la Principessa Margarita e il Principe Radu di Romania, il Duca e la Duchessa di Vendôme, il GranDuca Henri, GranDuchessa Maria Teresa e il Principe Guillaume del Lussemburgo, l'imperatrice Farah Pahlavi, la Principessa Sirivannavari Nariratana della Thailandia, la principessa Lalla Meriem del Marocco.

Al termine della cerimonia, Andrea Bocelli, ha cantato l'Ave Maria di Schubert, e quindi la coppia ha firmato il registro di matrimonio nella cappella palatina.

Galleria di Foto