Martedì scorso la Regina Silvia e la principessa ereditaria Vittoria si sono recati al museo d'arte Waldemarsudde di Stoccolma per inaugurare la mostra veneziana del 1700.

21 giugno 2011

La mostra è stata organizzata per le celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia, dal Prins Eugens Waldemarsudde e dall'Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma, in collaborazione con il Comune di Bergamo e l'Accademia Carrara di Bergamo.
La mostra presenta alcune opere d'arte del patrimonio veneziano risalente al 18° secolo, tra cui dipinti di Giovanni Battista Tiepolo, Bernardo Canal e Francesco Guardi.

La regina e la principessa erano accompagnati dall'ambasciatore italiano Angelo Persani e dal sindaco della città di Bergamo, in quanto le opere d'arte provengono dalla Accademia Carrara di Bergamo.

Il museo Waldemarsudde di Stoccolma era una residenza del Principe Eugenio (1865-1947), esponente della famiglia reale svedese che ha lasciato la sua residenza allo Stato dopo essersi dedicato alla pittura e al collezionismo.

LINK
Prins Eugens Waldemarsudde