Belgian King Albert II arrives for a Te Deum Mass in celebration of Belgium's National Day, in Brussels, Belgium on July 21, 2010. Photo by Danny Gys/Reporters/ABACAPRESS.COM Photo via Newscom
Dopo la rinuncia del socialista Elio di Rupo a formare un nuovo governo, il re del Belgio Alberto II ha affidato l’incarico ai presidenti di Camera e Senato.

I due mediatori sono il socialista francofono André Flahaut e il fiammingo Danny Pieters, esponente dei nazionalisti della Nva di Bart de Wever.

Adesso i 2 presidenti Flahaut e Pieters dovranno cercare di ripristinare un minimo fiducia fra le 2 comunità linguistiche del Belgio per poter giungere ad un compromesso accettabile sulla riforma costituzionale.

Ricordo che nelle elezioni anticipate del giugno scorso avevano vinto i socialisti francofoni in Vallonia e gli indipendentisti dell’NVA nelle Fiandre.


Link
Belgio: il re nomina due mediatori per formare nuovo governo