Nel cattedrale St. Paul's a Londra, Queen Elizabeth II d'Inghilterra, circondato dai membri della famiglia reale, ha presieduto una funzione religiosa in memoria dei 179 soldati britannici uccisi durante le operazioni militari in Iraq e per celebrare la fine delle operazioni di combattimento in Iraq.

Le operazioni di combattimento in Iraq del Regno Unito sono formalmente concluse il 30 aprile, sei anni dopo l'invasione guidata dagli Usa per rovesciare Saddam Hussein nel marzo 2003. In questo periodo, più di 100.000 membri delle forze armate e il personale civile hanno prestato servizio in Iraq e 179 militari britannici e le donne sono state uccise.

In seguito i membri della famiglia reale hanno incontrato i soldati, nel corso di un ricevimento alla Guildhall di Londra.

Link
Queen arrives for Iraq memorial

UK service of commemoration marks end of Iraq war